Roma Vinyl Village nasce a Roma nel 2016 come manifestazione itinerante per diffondere la cultura musicale e l’interesse per il supporto musicale in vinile; ampliare la conoscenza della cultura musicale, letteraria ed artistica in genere, attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni. Si propone come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali legati al mondo della musica assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile.

La nostra Associazione “Disco e Cultura”, che sta dietro il progetto “Roma Vinyl Village”, è nata per diffondere una cultura musicale che negli ultimi anni ha faticato molto a venire fuori. Ci riteniamo i padri di un nuovo format fresco e dinamico, il “Vinyl-Market”. Abbiamo rotto le barriere generazionali delle tradizionali fiere del disco, avvicinando i giovani, vero cuore pulsante ed economico del nostro paese, alla fruizione della musica.           

Riteniamo che la musica, con la sua prerogativa di forma di intrattenimento, possa fare da traino per una società migliore, più attenta a valori edificanti ed artistici. Lo strumento per raggiungere la nostra “mission” è il nostro amato vinile, un compagno di viaggio che da oltre 70 anni fa da sottofondo alle nostre serate, i nostri momenti tristi, le giornate in compagnia di amici. Oggi il disco ha riscoperto una seconda giovinezza, sia per l’aura romantica che avvolge i vecchi giradischi, spesso ottimi pezzi di arredamento dal fascino retrò; sia per il desiderio delle nuove generazioni di un ascolto più attento e caldo; ma anche per una nascente passione collezionistica.